Home Mangiando mangiando Epifania, cosa portiamo a tavola?

Epifania, cosa portiamo a tavola?

324
Tempo di lettura: 1 minuto
Epifania, i dolci della befana

Epifania cosa portiamo a tavola?

Le prelibatezze dell’Epifania, sono simili a quelle dell’appena trascorso Natale, dunque è necessario fare spazio nello stomaco per un’altra grandissima abbuffata. Lenticchie e maiale restano i fili portanti, i fondamenti, i piatti tipici di questa amatissima festività che variano in base alle tradizioni familiari.

torta della befana a sopresa

Ciò di cui non si può fare a meno sono i dolci, protagonisti dell’Epifania. Che bontà!

Conoscete la Focaccia della Befana? una prelibatezza al cui interno si inserisce una fava che porterà tantissima fortuna a colui che la troverà. In Piemonte ad esempio troviamo Fugassa d’la Befana al cui interno si inseriscono due fave, una bianca e una nera, che è meglio non trovare se non si ha intenzione di pagare il pane o il vino.
La Pinza è un dolce amatissimo in Veneto, di origine antica e contadina, molto simile al panettone e ricchissimo di canditi. In Toscana troviamo i cosiddetti cavallucci di Siena mentre in Campania nessuno si fa mancare gli Struffoli, piccole palline di pasta dolcissima, fritte, immerse nel miele ed infine decorate con confettini colorati e frutta candita.

Rispondi