Home Calcio Campionato cadetto: Benevento terzo!

Campionato cadetto: Benevento terzo!

299
Tempo di lettura: 2 minuti
campionato cadetto benevento terzo

Campionato cadetto: Benevento terzo!

Il ventunesimo turno del campionato di serie B, ultimo del girone di andata ha visto laurearsi campione d’inverno la formazione allenata dall’ex azzurro, Fabio Pecchia. Il Verona, infatti, con il successo casalingo sul Cesena per 3 a 0 ha chiuso l’anno solare, primo in classifica con 41 punti, a più tre dal Frosinone secondo. E di sicuro questo primato dei veneti non rappresenta una sorpresa per questo campionato cadetto. Le vere rivelazioni del torneo di serie B, giunto al giro di boa, sono senza dubbio il Benevento e la Spal, due matricole provenienti dalla Lega Pro, che oggi si trovano in terza posizione, in condominio con 36 punti all’attivo, a soli due punti di distanza dal Frosinone ed a cinque dalla corazzata gialloblù. Sfido chiunque ad immaginare quest’exploit dei campani e degli emiliani, alla vigilia del campionato.

Il Benevento di Marco Baroni, visto ieri sera allo stadio Vigorito si è rivelato un team compatto che sa il fatto suo, dimostrando ancora una volta di non essere per caso lassù, sul podio del campionato di seconda serie. Nonostante le assenze pesanti per infortunio di Lopez, De Falco, Badagur e di Ciciretti per squalifica, la formazione giallorossa è stata capace di saper ovviare a questa situazione con estrema disinvoltura. Il gioco espresso dal Benevento nei primi 45 minuti è stato travolgente ed il malcapitato Pisa non è mai riuscito ad ostacolare le manovre dei padroni di casa che terminavano il primo tempo della gara in vantaggio per uno a zero, grazie alla rete di Cissè.

Nella seconda frazione di gioco i sanniti abbassavano il ritmo frenetico iniziale, arretrando il baricentro, ma in tal modo favorivano il ritorno della compagine toscana che si riversava, a testa bassa, nella metà campo avversaria, creando anche diversi pericoli alla porta difesa da Cragno, il quale al 29’ minuto della ripresa compiva un vero e proprio miracolo su un tiro scagliato con forza da Cani. Al novantesimo infine Mannini sprecava una grande occasione, solo davanti al portiere, mandando il pallone, addirittura in curva.

La squadra beneventana, dopo l’ennesima vittoria al Vigorito rinforza la sua imbattibilità casalinga relativamente alla  “regular season” di Lega Pro e serie B, essendo imbattuta dal 23 novembre 2014, con 40 gare utili frutto di 28 vittorie e 12 pareggi. Il Pisa, dal canto suo, in questa stagione, non ha ancora trovato una vittoria in trasferta. In conclusione è giusto ricordare che il Benevento nell’anno solare 2016, ha conquistato ben 80 punti, di cui 44 lo scorso torneo di terza serie e 36 nel girone di andata di seri B.

Rispondi