Home Mangiando mangiando Luca Castellano e la pizza Scrigno di Capodimonte

Luca Castellano e la pizza Scrigno di Capodimonte

439
Tempo di lettura: 1 minuto
luca castellano maestro pizzaiolo

Luca Castellano la pizza Scrigno di Capodimonte

Luca Castellano, quarta generazione di pizzaioli, ha ben acquisito tutti gli insegnamenti tramandati dai suoi bisnonni, i fondatori della gloriosa pizzeria Trianon, tanto da realizzare ottimi prodotti gourmet, fantasiosi ma soprattutto gustosisssimi.

La pizza “Scrigno di Capodimonte” di Luca Castellano è creata per omaggiare il famoso sito Borbonico attraverso il suo bosco, e quello che di più bello la natura del luogo restituisce: le noci, le nocciole, il miele, la ricotta vaccina, retaggio dei vecchi pascoli che esistevano un tempo nelle contrade intorno al sito reale.

la pizza scrigno di capodimonte

Il maestro pizzaiolo ha comunque annunciato una rivisitazione di questa peraltro, ottima pizza. Sarà realizzata prossimamente, come afferma, anche in versione fritta.

Una pizza montanara dove insieme alle nocciole, le noci, la ricotta, e il miele, saranno aggiunti altri ingredienti che saranno da ulteriore ausilio per un gustoso viaggio nel passato rievocando le suggestioni e i fasti della corte di Capodimonte.

Rispondi