Home Calcio Recupero Matera – Juve Stabia finisce pari

Recupero Matera – Juve Stabia finisce pari

229
Tempo di lettura: 2 minuti
recupero matera juve stabia finisce pari

Recupero Matera – Juve Stabia finisce pari

Nel recupero atipico della partita che era stata sospesa due settimane fa per nebbia, sfida che all’epoca era stata caratterizzata anche dalle reti di Iannini e Capodaglio, Matera e Juve Stabia finiscono in parità sul 2-2, e questo risultato, naturalmente favorisce il Lecce. Rammarico soprattutto in casa lucana: l’undici di Auteri avrebbe potuto vincere per la sua maggiore pericolosità in attacco, ma il verdetto del recupero non ha avuto l’esito sperato.
Si riparte, come da regolamento dal 38’ minuto, sul risultato di uno a uno, gli 8 minuti che mancano all’intervallo trascorrono con il Matera che prende subito d’assalto la metà campo ospite, ma la Juve Stabia resiste e va negli spogliatoi ancora in parità. L’arbitro Amoroso di Paola, stranamente decide di fare l’intervallo più breve rispetto ai canonici quindici minuti. Quindi dopo solo dieci minuti di riposo si torna in campo, con i campani che sorprendono gli avversari al 50’ quando Kanouté centra un bel pallone dalla destra su cui Lisi, schierato al posto di Sandomenico, va in rete anticipando gli avversari.

Nei minuti che seguono la Juve Stabia poche volte riesce a concludere a rete, il Matera però ci prova molto di più: prima con Negro senza trovare il bersaglio e poi con un clamoroso palo colto da Carretta. Al 77’ il meritato gol dei lucani, lo segna Casoli abilissimo a sfruttare un passaggio dalla destra per il 2-2 del pareggio. Pochi minuti più tardi Meola non riesce a segnare il terzo gol per la grande parata di Russo, poi in pieno recupero Iannini manda fuori sugli sviluppi di un corner per i suoi, si resta così sul pareggio, risultato che fa il gioco del Lecce, primo in classifica a 38 punti, due in più proprio sulla coppia Juve StabiaMatera.

Per le vespe di Gaetano Fontana il migliore è stato sicuramente Russo, un portiere molto affidabile. Salva in almeno un paio di situazioni, soprattutto su Meola, ma nulla può fare su Casoli, nel’occasione del gol del pari. Per i lucani invece, su tutti, l’autore della rete del pareggio, con il suo guizzo aiuta la propria squadra a rimediare contro la Juve Stabia, anche se non è stato sufficiente per agguantare il vertice.

Rispondi